Orari di apertura

tutti i giorni
dalle 8 alle 19

Prenota ora

+39 328 272 7306
+39 379 123 6803

Scrivici

info@mysardiniacharter.com

La Gallura


Ad oggi perciò tale provincia non esiste più ma è presente la “Zona Omogenea di Olbia-Tempio”, operativa sui suddetti centri al fine di garantire servizi e funzioni precedentemente rilasciati. Città in continua espansione, sia dal punto di vista industriale che da quello commerciale, Olbia può vantare infrastrutture efficienti ed una posizione invidiabile, tanti sono infatti i turisti che transitano per la città, specialmente durante il periodo estivo.
L’Aeroporto Olbia-Costa Smeralda ed il noto polo turistico di Porto Rotondo, frazione di Olbia, sono frequentati soprattutto da coloro che hanno come meta finale le stupende spiagge dei dintorni. Il territorio comunale, che si estende per quasi 400 Km 2 , si presenta estremamente eterogeneo e confina ad est con il mar Tirreno e Golfo Aranci, a nord con Arzachena, ad ovest con Calangianus, Monti e Telti ed a sud con Padru, comprende inoltre le due isole di Tavolara e Molara e la piccola frazione di Berchideddu.
La stupenda zona costiera è frastagliata e caratterizzata da formazioni granitiche che rendono unici i paesaggi con le loro forme scolpite dal vento, dalla pioggia e dalle onde del mare, mentre l’interno mostra a nord una striscia di colline ed attorno al centro abitato una conca riparata, che rende il clima piacevole ed ha contribuito, in tempi antichi, all’insediamento umano. Altro tratto distintivo del territorio sono le foreste di querce, dalle quali si ricava un sughero di qualità impiegato in diversi ambiti, non ultimo la produzione di tappi per gli squisiti vini galluresi.
La vicinanza con la conosciutissima Costa Smeralda, realtà del turismo di lusso messa fondata dal principe Karim Aga Khan IV a partire dagli anni ‘60, ha contribuito senza dubbio alla crescita della città gallurese e di quelle circostanti, così come le bellezze naturali ed i tanti siti storico-archeologici risalenti fino all’epoca pre-nuragica sparsi per il territorio.
Le spiagge nei dintorni sono numerosissime, ma le più vicine alla città sono quella di Porto Istana e quella di Pittulongu, quest’ultima probabilmente la più amata dagli abitanti di Olbia, che la identificano anche come “LA PLAYA”, caratterizzata da una forma a mezzaluna e da un arenile di sabbia bianca e finissima, che fa da cornice ad un mare di un azzurro cristallino.  Olbia è raggiungibile passando per la S.S. 127, proveniente da Sassari, per la S.S. 125 Orientale Sarda e tramite la superstrada Siniscola-Olbia- Abbasanta. Porto ed aeroporto sono invece, come detto, i canali utilizzati da chi giunge sull’isola partendo dal “continente”.
My Sardinia Charter di Giacomo Giovannini Loc. La Sciumara 07021 Cannigione – Arzachena (SS) P.I. 03776950929
REA: SS 201167
PEC: mysardiniacharter@pec.it